Project Description

HPV 28 CEPPI (19 HIGH RISK + 9 LOW RISK)

Perché fare il test

I test dell’HPV determinano la presenza di materiale genetico (DNA o RNA) del papilloma virus (HPV). Sono stati identificati più di 100 tipi di HPV e alcuni di questi sono considerati ad alto rischio perché associati a neoplasie cervicali.

Le infezioni genitali da HPV sono la più frequente patologia sessualmente trasmissibile. I tipi di HPV considerati ad alto rischio non causano solitamente lesioni visibili, ma infezioni persistenti alla base dei principali casi di tumore cervicale e sono associati ad altri tumori meno frequenti.

In Italia si verificano ogni anno circa 3500 nuovi casi di carcinoma della cervice uterina e 1500 decessi. I papilloma virus 16 e 18 sono associati al 70% dei tumori cervicali.

Cosa vede il test

Il test consiste nell’analisi di 19 genotipi HPV ad alto richio (16, 18, 26, 31, 33, 35, 39, 45, 51, 52, 53, 56, 58, 59, 66, 68, 69, 73, 82) e di 9 genotipi HPV a basso rischio (6, 11, 40, 42, 43, 44, 54, 61, 70) su un prelievo di cellule della cervice (tradizionale o liquido).

Il test è dunque in grado di identificare uno o più genotipi di HPV a basso o alto rischio. I ceppi identificati vengono riportati nel referto.

Come si svolge il test

Il test analizza 19 genotipi HPV ad alto rischio e di 9 genotipi HPV a basso rischio su un prelievo di cellule della cervice, mediante kit CE-IVD Anyplex™ⅡHPV28 Detection, basato sulla tecnica real-time multiplex PCR.

Tempi di refertazione

Risultati in 7-8 giorni lavorativi.

Compila il form per ulteriori informazioni

    * Sei un