Project Description

PERSONAL LIQUID BIOPSY

I test Personal Liquid Biopsy sono marcati CE-IVD

Perché fare il test

La biopsia liquida è un esame che può essere ripetuto nel tempo consentendo di ottenere informazioni aggiornate in tempo reale su come il tumore si sta modificando e ciò può essere utile al clinico per orientarsi verso la scelta terapeutica migliore.
Lo scopo del test Personal Liquid Biopsy è caratterizzare il CtDNA dal punto di vista molecolare per supportare la diagnosi, contribuire alla valutazione della prognosi e guidare nella scelta terapeutica più appropriata per il paziente.

Cosa vede il test

Il test permette di indagare regioni hotspot mutazionali dei 16 geni tumore-specifici maggiormente coinvolti nella genesi tumorale: ALK, FGFR3, KIT, PDGFRA, BRAF, HRAS, KRAS, PIK3CA, EGFR, IDH1, MET, RET, ERBB2, IDH2, NRAS e ROS1.
Il test utilizza dei controlli interni per la validazione della procedura e della seduta analitica, ha un limite di rilevabilità di variazioni presenti con frequenza allelica ≥5%.

Come si svolge il test

L’analisi viene effettuata a partire da un semplice prelievo di sangue dal quale viene isolato il plasma e successivamente estratto il DNA. L’analisi è condotta con l’utilizzo di un kit certificato per la diagnostica in vitro (Myriapod NGS Cancer panel DNA, CE-IVD) che prevede l’amplificazione e sequenziamento attraverso tecniche di nuova generazione (NGS). I dati ottenuti sono analizzati mediante una complessa analisi bioinformatica, per individuare la presenza di eventuali mutazioni geniche.

Tempi di refertazione

Risultati in 10-15 giorni lavorativi.

Sensibilità e specificità

Sensibilità, specificità accuratezza analitiche >99%.

SCARICA IL LEAFLET

Compila il form per ulteriori informazioni

    * Sei un