Project Description

TEST COMBINATO

Perché fare il test

Il test, unitamente alla misura della translucenza nucale (NT) e ai dati clinico-anamnestici della gestante, permette di valutare il rischio che un feto presenti anomalie cromosomiche.
Il test è indicato a tutte le donne in gravidanza e, in particolare, alle donne con età superiore ai 35 anni di età che presentano un rischio aumentato di avere feto affetto da trisomia 21, 13 o 18.

Cosa vede il test

Il test quantifica le proteine PAPP-A e free-beta-hCG.

Che cosa producono le variazioni

Il test identifica un aumentato rischio che un feto presenti anomalie cromosomiche.

Come si svolge il test

Il test viene eseguito su un prelievo di sangue venoso materno per la quantificazione delle proteine PAPP-A e free-beta-hCG.

Tempi di refertazione

Risultati in 2-3 giorni lavorativi.

Sensibilità e specificità

La sensibilità diagnostica per la trisomia 21 è del 90%.

SCARICA LA BROCHURE

Compila il form per ulteriori informazioni

    Sei un